Marche, Umbria e Toscana in Camper: diario di viaggio

Iniziano venerdì 10 luglio  le nostre vacanze estive in ITALIA, quest’anno per vari motivi, abbiamo deciso di rimanere in Patria. Partenza da Torino in tarda mattinata e con tutta tranquillità raggiungiamo nel tardo pomeriggio Loreto in provincia di Ancona. Trovata l’area di sosta … ci parcheggiamo …

Appena arrivati il sottoscritto si becca una fastidiosissima faringite con tanto di febbre che mi costringe a letto per una giornata .

Rita, Massimiliano e Simone, invece. possono iniziare a visitare questo luogo bellissimo. Luogo di culto molto famoso, Loreto si presenta ai nostri occhi, nonostante la moltitudine di turisti che lo affollano, molto pulito e con la gente del luogo molto cordiale.

Sabato 11 luglio : Rita, Massimiliano e Simone, vanno a visitare questo luogo bellissimo. Luogo di culto molto famoso, Loreto si presenta, nonostante la moltitudine di turisti che lo affollano, molto pulito e con la gente del luogo molto cordiale. Domenica 12 luglio 2009 : Finalmente oggi mi sento un pochino meglio (grazie all’antibiotico) e decido di fare 2 passi anche io

Il paese è molto carino, passeggiando per le vie antiche, rigorosamente pedonali, si assapora quel “gusto” antico dei borghi, passando davanti al panettiere, ci assale quel profumo di pane, appena sfornato, che ci rimette fame ancora oggi al solo pensiero, profumi di fiori, odore intenso di cuoio … tutto bellissimo, insomma, un passo indietro nel tempo … riusciamo alle 11.00 ad andare a messa e, quindi, visitiamo anche la Basilica dove si venera la Madonna di Loreto.

Lunedì 13 luglio : si riparte da Loreto e la nostra meta per fare qualche giorno di mare sarà il Lido di Fermo nella omonima provincia. Qui troviamo un’area di sosta (Onda Verde) carina dove decidiamo di fermarci per 1 settimana .

Dopo qualche giorno decidiamo che le settimane di sosta in questo luogo saranno 2 e forse anche 3 -qui ci troviamo bene- pochi metri dall’area di sosta c’è un campeggio che cucina piatti da asporto, quindi, vi lascio immaginare che scorpacciata di fritto misto di mare ci siamo fatti in queste 3 settimane, per non parlare della pescheria sul lungomare che un giorno sì ed uno no, mi vedeva come cliente per acquistare i soliti 2 Kg di vongole (a € 5.00 al Kg) o cozze, calamari ed altro pesce , insomma, grandissime mangiate di pesce !!!!

Sul lungomare abbiamo, inoltre, trovato una pizzeria con forno a legna, che ci ha visto per varie sere suoi clienti, dove la pizza era davvero deliziosa, senza contare, che tutte le sere, sul lungomare con la strada chiusa al traffico, trovavamo o il mercato, con le svariate bancarelle multicolori o serate di intrattenimento musicale con artisti di strada, giocolieri, clown … il tutto condito da grandi mangiate di gelato !  Questo per farvi capire la nostra decisione di fermarci per oltre 2 settimane !

Mercoledì 29 luglio  : si riparte -e decidiamo di puntare verso l’Umbria- risalendo lungo il percorso passiamo ed Amatrice in Provincia di Rieti, naturalmente è ora di pranzo ed allora, cosa c’è di meglio che un buon piatto di spaghetti all’amatriciana ?

Devo dire che ciò che abbiamo assaggiato qui è davvero meraviglioso : abbiamo mangiato solo quello perché ci hanno portato un vassoio con talmente tanta roba che ci siamo saziati solo con questo primo piatto ! Ognuno di noi non ha esitato a mangiarsi un piatto normale ed uno con un’abbondante “grattuggiata” di pecorino romano-la settima meraviglia -non esagero- non l’avevo mai mangiata così buona e scoprire che a differenza di quanto facciamo noi, ad Amatrice il sugo lo fanno con guanciale non affumicato, mi ha lasciato davvero stupito !!!! Fantastica !!! Dopo un buon caffè e qualche minuto per smaltire “la pesantezza” del cibo … si riparte … !! Riprendiamo il viaggio e nel pomeriggio arriviamo nel paesino delle Marmone in Provincia di Terni, dove si trovano le famose ed omonime cascate !! Trovato un campeggio ci sistemiamo e domani mattina andremo a visitare le cascate !! Giovedì 30 luglio 2009 : Di buon mattino … si parte per l’escursione che ci porterà a visitare le cascate … camminiamo lungo il sentiero …

Arriviamo nel piazzale sottostante che ci permetterà di apprezzare in pieno lo spettacolo … tre lunghi suoni di sirena intervallati da un tempo piuttosto lungo, avvisano gli spettatori che stanno per essere aperte le chiuse !! Ed eccovi lo spettacolo in tutta la sua bellezza !!

Venerdì 31 luglio  : lasciamo Le Marmore per dirigerci verso Assisi in Provincia di Perugia … troviamo il campeggio e ci sistemiamo … Sabato 01 agosto 2009 : di buon mattino prendiamo la navetta messa a disposizione dal campeggio, che dal camping ci porterà in città … in maniera da visitare con calma Assisi …

La tomba di S. Francesca d’Assisi … Luogo di culto e di preghiera, siamo stati molto felici di trascorrere la giornata qui, perché, comunque, un momento di riflessioni ritempra sia il corpo che l’anima … apre i nostri cuori, facendoci raggiungere quella pace interiore che spesso invano cerchiamo … una lunga passeggiata per le vie cittadine, nonostante la calura, ci ha fatto scoprire angoli e sfumature nuove di questa cittadina … molto stanchi ed esausti (soprattutto, a causa del caldo …) rientriamo in campeggio … dove ci attende una bella doccia fresca !!!

Domenica 02 agosto  : questa volta ci siamo alzati con tutta calma, senza fretta … partiamo per Spello in Provincia di PERUGIA … dove arriviamo in tarda mattinata … visitiamo il paesino e valutiamo se fermarci per la notte, ma vista l’area di sosta isolata, mal tenuta ed a ridosso della strada statale … decidiamo che appena terminata la visita pranzeremo e ripartiremo …

Qui si può ammirare la bellissima architettura del paese e qualche specialità gastronomica locale dal nome definiamolo, decisamente “curioso” ….

Conclusa la passeggiata a Spello, abbiamo consumato il pranzo e poi, dopo un buon caffè abbiamo puntato la “prua” del nostro camper verso Gubbio …

Lunedì 03 agosto  : Gubbio Provincia di PERUGIA … arrivati il giorno prima nel tardo pomeriggio, dopo aver dormito molto bene, anche grazie alla stanchezza … ci siamo alzati con tutta calma e dopo un’abbondante colazione ci siamo incamminati verso il centro storico … questa è una cittadina bellissima dai mille volti, dai mille artisti …

Dopo il primo giorno passato a Gubbio, decidiamo di fermarci un giorno in più … per stare un pochino più tranquilli …

Il mercoledì 05 ed il giovedì 06 agosto  siamo ospiti dei genitori di un compagno di Classe del liceo di Massimiliano, siamo a S. Pellegrino Gualdo Tadino in Provincia di Perugia un piccolo paese collinare, tranquillo …trascorsi questi due giorni in ottima compagnia dove abbiamo ricevuto un’accoglienza ed ospitalità senza precedenti, riprendiamo il nostro viaggio con un pizzico di malinconia … Con I nonni di Lorenzo, Annalisa e “Lalla” abbiamo trascorso dei giorni in serenità … grazie di cuore a tutti !!!! Lasciato S. Pellegrino Gualdo Tadino ora puntiamo verso la Toscana e questa volta la scelta su Saturnia in Provincia di Grosseto dove ci attendono le terme e le famose cascatelle

dopo questi 3 giorni di totale relax il 10 agosto  ripartiamo e tristemente raggiungiamo Torino, casa nostra … purtroppo, le cose belle finiscono sempre troppo in fretta … ed anche questa volta è stato così … Che dire … arrivederci al prossimo anno !!! Conclusioni Equipaggio : Roby : conduttore Rita : navigatrice Massimiliano : taciturno tuttofare Simone : rompiscatole tuttofare Km percorsi : 1800 circa Cifra “stanziata” per la spedizione € 1.700,00 circa In conclusione vi consigliamo vivamente di visitare l’Umbria, una regione bellissima e molto accogliente !

Vacanze2009

Scarica il pdf

michix

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *